Inter: Sabatini si è dimesso

Sabatini si è dimesso
Sabatini si è dimesso

Inter: Sabatini si è dimesso

Caos disarmante in casa Neroazzurra, il direttore tecnico Walter Sabatini ha deciso di dimettersi dal suo ruolo e risolvere il suo contratto, valido fino a dicembre 2018 e con una opzione valida per i due anni successivi.

Alla base del divorzio ci sarebbe la scarsa autonomia operativa che il gruppo Suning avrebbe concesso al suo direttore tecnico. Pessima notizia per la compagine Neroazzurra che dopo il 5-0 contro la Sampdoria sembrava aver ritrovato smalto e fiducia nei propri mezzi.

Aleggia nell’aria il nome di Marco Branca per colmare lo spazio lasciato da Sabatini, ma Suning sembra intenzionato a valutare altre soluzioni.

Questo il comunicato ufficiale di Suning Sports: “Suning Sports e Sabatini hanno raggiunto un accordo per la risoluzione anticipata del contratto che li lega, Sabatini non ricoprirà più il ruolo di direttore tecnico di Suning Sports. Il Club gli augura successo nella sua prossima esperienza lavorativa”.

Condividi