Inter: è fatta per Rafinha

Barcellona

Rafinha all’Inter in prestito con diritto di riscatto a 35 mln

La società Neroazzurra ha concluso l’accordo con il Barcellona per il passaggio del centrocampista brasiliano Rafael Alcântara, o meglio Rafinha. Le due società hanno stipulato un accordo per il prestito con un diritto di riscatto di 35 milioni di euro ai quali potrebbero essere addizionati altri 3 milioni di bonus nel caso in cui i Neroazzurri dovessero raggiungere la qualificazione in Champions ed il giocatore superasse un certo numero di presenze.

Il brasiliano è un vero e proprio jolly di centrocampo e, per questo, le possibilità d’impiego sullo scacchieri di mister Spalletti sono molteplici. Sebbene la sua posizione prediletta sia quella di interno a centrocampo, non ha mai disdegnato un suo impiego come esterno oppure in una posizione più avanzata a ridosso delle punte. In particolare Rafinha potrebbe essere impiegato come esterno destro al posto di Antonio Candreva oppure in una posizione più accentrata per far rifiatare il non più giovanissimo Borja Valero.

L’unica nota dolente è la condizione fisica del giocatore. Rafinha è stato più volte fermato da infortuni di diversa entità che lo hanno tenuto fuori dal campo per lunghi periodi, come la rottura del crociato che nel 2015 lo ha tenuto lontano dai campi da gioco per ben 6 mesi e un più recente problema al menisco che lo ha reso indisponibile per quasi 40 partite.

Al fantacalcio

Rafinha è da prendere, il brasiliano è un giocatore di grande qualità e quantità. Il costo in sede d’asta potrebbe diventare eccessivo e, per questo, tenete presente che la sua condizione fisica potrebbe tradirvi!

Stay Tuned!

Articoli recenti
Condividi